Scoprire le cause della stanchezza e affrontarle per vivere a pieno la propria vita

Stanchezza: Ultimamente vi sentite più stanchi del solito e non sapete spiegarvi il perché? Sentirsi stanchi il più delle volte è normale soprattutto durante i cambi di stagione, ma potrebbe trattarsi anche di stanchezza cronica.  In questo articolo vi parleremo delle cause e dei rimedi per riprendere uno stile di vita più attivo!

STANCHEZZA FISICA                               

È bene specificare che esistono tipi di stanchezza differenti e che nessuno di questi va sottovalutato.

Ci sono momenti dell’anno in cui la stanchezza si fa sentire di più. La così detta stanchezza stagionale, ma esiste anche una stanchezza differente l’astenia, che si presenta anche in una condizione di relax e può essere più accentuata nei momenti in cui pratichiamo degli sforzi fisici.

Questo tipo di stanchezza può essere di origine:

  1. nervosa;
  2. muscolare.

In entrambe i casi può dipendere da alcune patologie come:

  • anemia grave;
  • diabete;
  • problemi alla tiroide.

Ma esiste anche una stanchezza cronica che è una vera e propria patologia e non si risolve semplicemente con il riposo.

Stanchezza cause

Affaticamento, debolezza, stanchezza alle gambe, spossatezza generale, anche durante le prime ore del mattino sono soltanto alcuni dei sintomi a cui alcune persone vanno incontro durante il cambio di stagione e non solo.

Ma quali sono le cause più frequenti della stanchezza mentale e fisica?

  • Stress causato da eventi legati sia alla sfera personale che a quella professionale.
  • Carenze alimentari dovute ad una cattiva alimentazione o ad uno stile di vita sbagliato.
  • Menopausa che si manifesta in genere tra i 45 e i 55 anni di una donna.
  • Gravidanza e allattamento. momento in cui vi è un grande dispendio di energie causate anche dalla comparsa di alcuni ormoni. Per non parlare poi della carenza di sonno durante i primi mesi del bambino o nelle ultime fasi della gravidanza.
  • Cambi di stagione e quindi sbalzi di temperatura a cui il nostro corpo fa difficoltà ad adattarsi!
  • Malattie croniche.

MA COSA POSSIAMO FARE PER PREVENIRE O PORRE RIMEDIO A QUESTA SITUAZIONE CHE PER MOLTI È INVALIDANTE? 

La prima cosa da fare è sicuramente cambiare stile di vita con uno più sano. Curare l’alimentazione con alimenti che ci aiutano a fare il pieno di sali minerali e fibre, bere più acqua del solito, almeno due litri al giorno ed eliminare l’assunzione di fumo e alcol. Durante le ore meno calde del giorno, se si tratta della stagione estiva e se non pratichiamo già qualche sport è opportuno fare un po’ di moto, anche una semplice passeggiata, così da stimolare la circolazione e l’ossigenazione del sangue. Il nostro corpo si sentirà più vitale ed energico.

Anche la natura come sempre ci viene incontro, con una serie di piante e fiori che ci aiutano a riprendere vigore. Ecco alcune di queste:

EcoKlamath: ricca in clorofilla, vitamine, minerali ed aminoacidi, concorre al miglioramento del tono dell’umore e conferisce una generale sensazione di benessere, utile anche in caso di ansia e stress.

Guarana: L’azione del Guarana è fondamentalmente simile a quella del caffè, ma con un effetto tonico e stimolante più marcato, poiché il tenore in caffeina è notevolmente superiore a quello del caffè da due a cinque volte.

L’Eleuterococco innalza la resistenza fisica contro lo stress. Esplica un’azione adattogena: rafforza l’adattamento fisiologico, che è un tentativo dell’organismo di proteggere le riserve energetiche e di accelerare la biosintesi di proteine ed acidi nucleici; migliora la risposta immunitaria, presente nelle nostre tavolette di Enertim per lui e per lei.

Se vuoi maggiori informazioni sui nostri integratori alimentari CONTATTACI!

E SE QUESTO ARTICOLO TI È PIACIUTO E LO HAI TROVATO INTERESSANTE CONDIVIDILO O LASCIA UN COMMENTO, GRAZIE.

Condividi

ultimi articoli

Conosci tutte le fasi del sonno?

Il nostro corpo attraversa più volte un ciclo del sonno di 5 fasi, dalle quali dipendono i nostri livelli di energia e vitalità del giorno dopo. Vediamo insieme quali sono!

Colite: sintomi, cause e aiuti naturali

Se ne sente parlare spesso ma non tutti conoscono questa patologia a carico dell’apparato digerente, che colpisce circa il 20% della popolazione adulta, con maggioranza

ipotensione

Estate e ipotensione: come gestirla?

In estate, il caldo intenso e l’elevato tasso di umidità possono provocare senso di spossatezza e improvvisi abbassamenti della pressione, a cui possono associarsi stordimento, giramenti di testa, visione offuscata, difficoltà di concentrazione e, nei casi più seri, anche nausea e svenimenti. 

detox

Depurarsi in vista di un dimagrimento

Molti, soprattutto a ridosso della stagione estiva, si pongono l’obiettivo di perdere peso; ma prima di intraprendere un regime alimentare teso al dimagrimento sarebbe strategicamente utile effettuare un percorso di disintossicazione e depurazione dalle tossine, per preparare il corpo e favorire la perdita di peso in modo più rapido e sano.