Cos’è lo Slow living e quali sono i suoi benefici

Quante volte, soprattutto in un periodo molto stressante, avreste voluto staccare la spina, rallentare o mettere la vita momentaneamente in standby? Avete già sentito parlare dello slow living? Bene mettetevi comodi, perché in questo articolo, vi spigheremo come rimanere concentrati sul presente con uno stile di vita più lento e ovviamente più sano!

slow living

Indice

LIFE SLOW LIVING

Slow = Lento

Living = Vita

Lo Slow Living è quindi vivere lentamente riappropriandoci dei ritmi naturali.

Slow living o slow life, è un movimento nato in Italia negli anni ’80 in contrasto alla nascete Globalizzazione Internazionale che vede ancora oggi come principi cardine il Capitalismo e il Consumismo. Guadagnare tanto per vivere meglio. Come? lavorando sempre più velocemente e diventando il più possibile multitasking.

Ma è veramente questa la chiave della felicità?

Purtroppo, nella nostra cultura la parola “lento” spesso ha connotazioni negative, paragonabili a pigro e quindi poco produttivo. Oggi cerchiamo di rompere questo schema. Vivere con lentezza non significa vivere con pigrizia, bensì significa prestare attenzione al presente, sfruttando ogni momento della quotidianità.

Vivere una vita piena e ricca non significa accumulare oggetti superflui o fare cose che non ci piacciono, ma avere il coraggio di scartare ciò che non ci fa stare bene, trovando così il giusto e meritato tempo per tutto ciò a cui diamo realmente valore.

In questo modo riusciremo finalmente a goderci i momenti del nostro quotidiano, vivendo serenamente e con soddisfazione la nostra vita.

“C’è un legame stretto tra lentezza e memoria, tra velocità e oblio.”
MILAN KUNDERA

slow living

MA COSA VUOL DIRE VIVERE SECONDO LO SLOW LIVING?

Vivere secondo la filosofia dello Slow Living significa costruire giorno per giorno una vita cucita su misura per noi dove il tempo ha un valore immenso e fondamentale, perché è la qualità di questo tempo a determinare il nostro benessere e la nostra esistenza e di chi ci circonda.

Insomma vivere una vita decisamente più VERA e a contatto con la NATURA, rispettando i nostri desideri più profondi!

Lo Slow Living infatti spinge alla ricerca interiore di se stessi, lasciandosi alle spalle le etichette e le omologazioni della vita frenetica a cui siamo sottoposti giornalmente.

RIAPPROPRIAMOCI DELLA NOSTRA VITA E DI NOI STESSI ATTRAVERSO SCELTE CONSAPEVOLI e PERSONALI!

Come fare? Vi diamo qualche spunto per godere a pieno del tempo che abbiamo a nostra disposizione:

  • Scegli di vivere a contatto con la natura, magari andando a vivere in campagna e se non puoi e vivi in città, allora ritagliati del tempo per fare delle passeggiate giornaliere al parco o fuori porta.
  • Pratica almeno una volta giorno qualche pratica di meditazione che ti riconnetta al tuo IO interiore.
  • Fai Yoga.
  • Vivi in modo ecosostenibile facendo scelte più green.
  • Prediligi prodotti locali a km 0.
  • Riscopri il piacere del riposo.
  • Ritagliati del tempo per leggere, dipingere e praticare qualche hobby che ti fa stare bene.
  • Creare intorno a te un ambiente accogliente, essenziale, liberati del superfluo e circondati di piante e fiori.
  • Circondati di persone positive e che ti fanno stare bene.
  • Impara a dire dei sani e curativi NO.
  • Curati ove possibile e sotto indicazione medica in modo naturale.

Gli ingredienti per vivere bene sono potenzialmente infiniti e ognuno può scegliere quelli che meglio si adattano alla propria persona e ai propri valori.

Insomma lo slow living è una scelta. C’è chi continua a correre ed è felicissimo così. Se tu, invece, senti che stai sprecando le tue energie nel tentativo continuo di piacere agli altri o vuoi raggiungere ideali irraggiungibili, forse dovresti provare questo stile di vita. Attenzione però, devi volerlo davvero altrimenti continuerai ad incappare nei soliti meccanismi frenetici. ECORISPARMIA tempo, denaro, energie e risorse, facendo del bene a te stesso e al pianeta.

Se questo articolo ti è piaciuto e lo hai trovato interessante condividilo o lascia un commento, grazie.

Se vuoi maggiori informazioni sui nostri prodotti o servizi CONTATTACI!

Condividi

ultimi articoli

Allergia ai pollini nei bambini: come affrontarla naturalmente

Con il cambio di stagione, sempre più bambini sono colpiti dall’allergia a pollini e graminacee. Ecco alcuni utili consigli su come riconoscerne i sintomi e come alleviarli in modo del tutto naturale.

Tutti amiamo quel magico momento dell’anno in cui la natura torna a fiorire e a riempirsi di profumi e colori: la primavera!

Come uscire dalla depressione

Come uscire dalla depressione? La depressione è una malattia che interessa più del 10% della popolazione mondiale ed è sempre in continuo aumento soprattutto nei giovani.

La depressione non va in vacanza

L’estate con tutta la sua euforia, può diventare un momento davvero difficile per chi soffre di depressione. Spesso biasimiamo chi non si gode l’estate, chi non gioisce per le belle giornate, il mare, il sole, le feste. Ma non per tutti la bella stagione è sinonimo di divertimento.

Soffri di disturbi Gastrici che disturbano le tue giornate

ADMIN 15 GIUGNO 2021 CONSIGLI E RIMEDI NATURALI, ERBE E PIANTE OFFICINALI, SALUTE E BENESSERE
SOFFRI DI DISTURBI GASTRICI CHE DISTURBANO LE TUE GIORNATE
I più comuni disturbi gastrici che interessano lo stomaco vengono definiti con il termine dispepsia ovvero: mal di stomaco, acidità, gonfiore allo stomaco e digestione lenta. Ma come affrontare questi disturbi che spesso si intensificano durante i cambi di stagione? In questo articolo vi forniamo alcuni consigli sul benessere gastrico.