Cellulite, rimedi efficaci dalla natura

Quelli che tutti considerano un inestetismo della pelle, in realtà, è una vera e propria malattia che colpisce prevalentemente il sesso femminile. In quest’articolo vi parleremo della cellulite rimedi efficaci per curare e prevenire questa fastidiosa patologia cutanea.

Young sporty woman demonstrating her perfect smooth legs, touching her hip, white background

CELLULITE RIMEDI NATURALI EFFICACI

Partiamo col dir che la cellulite è un accumulo di adipe localizzata nella sottocute di alcune parti del corpo, come i glutei, le cosce, le braccia e le spalle, con la cute che di conseguenza assume un aspetto teso e granulomatoso. Oggi, la cellulite rappresenta un problema tutt’altro che trascurabile, sia per la sua incidenza che per le ripercussioni sulla condizione psicologica di chi ne è affetto.

Ma quali sono i fattori che ne determinano la comparsa?

  • Familiarità genetica
  • Squilibri ormonali;
  • Trattamenti farmacologici;
  • Disturbi circolatori ;
  • Stipsi;
  • Stress;
  • Sedentarietà;
  • Cattiva alimentazione.

Oltre  fattori scatenati possono essere

  • Pubertà;
  • Menopausa;
  • Gravidanza;

COME SI MANIFESTA LA CELLULITE?

Con la così detta “buccia d’arancia” con la conseguente sensazione pesantezza e pelle compressa.
La cellulite, inoltre, porta all’insorgenza di inestetismi, gonfiori, nodosità.

Il trattamento di questa patologia prevede sia un intervento puramente comportamentale, quindi un programma preventivo che va da uno stile di vita attivo ad un’alimentazione corretta ed un uso di cosmetici appropriati, sia un trattamento terapeutico estetico a cui si associa l’utilizzo di fitoterapici naturali.
L’uso della fitoterapia nel trattamento della cellulite comprende l’assunzione di tisane drenanti e diuretiche, l’uso topico di pomate e creme a base di piante con azione a livello del microcircolo, ma anche l’assunzione di integratori in grado di agire anch’esse a livello della circolazione.

Ma come si può intervenire per combattere la cellulite senza metodi invasivi e con l’utilizzo di rimedi naturali cellulite e cellulite rimedi naturali veloci? Qui di seguito proveremo a spiegarvi come contrastare l’insorgere di inestetismi della pelle in maniera naturale.

MYCEL:  Le erbe contenute nelle tavolette di Mycel favoriscono il drenaggio e riducono il ristagno di liquidi. Rafforzano i capillari sanguigni e migliorano  l’attività del microcircolo, spesso compromessa  negli stati cellulitici.

ECOCASTAGNO GEMME: Poiché la stasi linfatica gioca un ruolo di primaria importanza nella comparsa della cellulite, le gemme di Castagno esplicano un’importante azione di drenaggio linfatico nella gamba varicosa attenuando notevolmente la sintomatologia  responsabile degli edemi e della dolorosa sensazione di gambe pesanti.

ECOPILOSELLA:  Presenta una spiccata azione diuretica .-Esplica, inoltre, attività antiurica, declorurante ed antisettica.

ANANAS CONCENTRATO: La Bromelina, un enzima contenuto in grande quantità nella polpa e nel succo dell’Ananas, svolge un’ottima azione antinfiammatoria ed antiedemigena.

LINFOGEM: Il Ciliegio e la Verga d’oro presentano una grande proprietà diuretica così come il Mais stigmi capace di triplicare o quadruplicare il volume di urina. Le foglie di Noce trovano impiego nel trattamento sintomatico dell’insufficienza venosa. Il Boldo  facilita le funzioni di eliminazione renale e digestiva. La Betulla foglie presenta azione diuretica; l’incremento della diuresi è caratterizzato dall’aumentata escrezione di acqua e non di sali. Le gemme di Castagno ottima per i vasi linfatici degli arti inferiori, sui quali esplica un’azione di drenaggio, ove la stasi linfatica è responsabile dell’edema e del conseguente senso di pesantezza.
La linfa di Betulla presenta attività diuretica, analgesica ed antinfiammatoria. La grande indicazione della linfa è quella riguardante il trattamento della cellulite, ove riduce notevolmente l’impastamento e la componente algica oltre a contrastare, grazie all’aumento della diuresi, la ritenzione idrica quasi sempre presente. L’Elicriso e il Carciofo che agiscono sul metabolismo lipidico diminuendo la produzione di colesterolo e dei trigliceridi endogeni ed aumentandone la ridistribuzione nei depositi naturali.

Per concludere, uno stile di vita sano, una dieta equilibrata e povera di grassi e un movimento costante saranno i migliori rimedi naturali per cellulite cosce e glutei. 

Se vuoi maggiori informazioni  CONTATTACI , e se questo articolo ti è piaciuto e lo hai trovato interessante condividilo o lascia un commento, grazie.

Il blog di Ecol

Condividi

ultimi articoli

Allergia ai pollini nei bambini: come affrontarla naturalmente

Con il cambio di stagione, sempre più bambini sono colpiti dall’allergia a pollini e graminacee. Ecco alcuni utili consigli su come riconoscerne i sintomi e come alleviarli in modo del tutto naturale.

Tutti amiamo quel magico momento dell’anno in cui la natura torna a fiorire e a riempirsi di profumi e colori: la primavera!

Come uscire dalla depressione

Come uscire dalla depressione? La depressione è una malattia che interessa più del 10% della popolazione mondiale ed è sempre in continuo aumento soprattutto nei giovani.

La depressione non va in vacanza

L’estate con tutta la sua euforia, può diventare un momento davvero difficile per chi soffre di depressione. Spesso biasimiamo chi non si gode l’estate, chi non gioisce per le belle giornate, il mare, il sole, le feste. Ma non per tutti la bella stagione è sinonimo di divertimento.

Soffri di disturbi Gastrici che disturbano le tue giornate

ADMIN 15 GIUGNO 2021 CONSIGLI E RIMEDI NATURALI, ERBE E PIANTE OFFICINALI, SALUTE E BENESSERE
SOFFRI DI DISTURBI GASTRICI CHE DISTURBANO LE TUE GIORNATE
I più comuni disturbi gastrici che interessano lo stomaco vengono definiti con il termine dispepsia ovvero: mal di stomaco, acidità, gonfiore allo stomaco e digestione lenta. Ma come affrontare questi disturbi che spesso si intensificano durante i cambi di stagione? In questo articolo vi forniamo alcuni consigli sul benessere gastrico.

Cos’è lo Slow living e quali sono i suoi benefici

Quante volte, soprattutto in un periodo molto stressante, avreste voluto staccare la spina, rallentare o mettere la vita momentaneamente in standby? Avete già sentito parlare dello slow living? Bene mettetevi comodi, perché in questo articolo, vi spigheremo come rimanere concentrati sul presente con uno stile di vita più lento e ovviamente più sano!