facebookpixel

L’azienda nasce nel 1989 da una lunga tradizione erboristica familiare con l’intento di coniugare l’innovazione con l’antica sapienza dei nostri nonni.
La sua particolarità parte dal luogo di produzione, è situata infatti nel Parco Naturale delle Colline Torinesi, all’interno di un incantevole borgo medioevale.

Immunostimolanti naturali per aumentare le difese immunitarie.

 

Rafforzare le difese immunitarie è una necessità che scatta nel momento in cui il nostro organismo si indebolisce rendendoci più suscettibili a contrarre malattie. L’uso di immunostimolanti naturali più aiutarci a rafforzare le nostre difese immunitarie e a prenderci cura del nostro organismo. 

Ma cosa causa l’immunodepressione?

  • il forte stress; 
  • uso smodato di antibiotici;
  • il freddo;
  • il cambio di stagione;
  • l’alimentazione impropria;
  • l’inadeguato riposo notturno, ecc.
  • patologie congenite

Integratori per sistema immunitario

Partendo dalle cause che provocano l’indebolimento delle difese immunitarie, che sia adulto o bambino, un modo su tutti per migliorarle e rafforzarle è adottare uno stile di vita sano ed equilibrato e soprattutto all’aria aperta.

Ma cosa si intende per stile di vita sano?

  • Una dieta appropriata. Consumare frutta, verdura, cereali integrali e yogurt, associati magari all’assunzione di prebiotici e probiotici (fermenti lattici vivi) e limitare i cibi con grassi saturi è importante rinvigorire il sistema immunitario.
  • Fare attività fisica. Lo sport aiuta a potenziare il sistema immunitario. Studi scientifici hanno dimostrato che l’esercizio fisico migliora la funzione dei neutrofili, ossia una delle componenti cellulari costituenti i globuli bianchi.
  • Non fumare. Tra gli innumerevoli danni che provoca il fumo c’è anche l’indebolimento delle difese immunitarie.
  • Dormire a sufficienza. Durante il sonno notturno, il corpo umano rielabora le proteine introdotte con la dieta e se ne serve per combattere i potenziali patogeni. 
  • Una corretta igiene personale.

Ma se la correzione delle abitudini alimentari, lo sport, l’limitazione del consumo di alcolici ecc. non fossero sufficienti a rinforzare le difese immunitarie, è possibile avvalersi dei cosiddetti integratori naturali.

Miglior integratore difese immunitarie : cosa e quali sono.

Sei alla ricerca di validi immunostimolanti naturali che consentono di rafforzare le tue difese immunitarie? Adatti sia per la stagione estiva che per quella invernale, gli immunostimolanti aiutano a proteggere l’organismo umano dagli attacchi di virus e batteri che causano infezioni.

Vediamo insieme cosa e quali sono.

Si tratta di piante officinali che espletano una funzione fondamentale quando ci si prepara ad affrontare i cambiamenti stagionali o in ogni momento dell’anno per proteggersi dall’aggressione dei virus, batteri ed agenti patogeni che indeboliscono il nostro organismo umano.

In particolare, gli immunostimolanti naturali costituiscono un valido rimedio naturale per prevenire e per curare tutte le forme influenzali come raffreddore, tosse e febbre. Non solo, le condizioni di vita, lo stress quotidiano, l’inquinamento ambientale, il regime alimentare errato, uno stile di vita scorretto, l’insonnia, la depressione, un evento traumatico e ogni altro fattore esogeno possono abbassare notevolmente le difese naturali ed esporre il fisico umano ad un’azione particolarmente aggressiva degli agenti esterni.

Per questo motivo, l’impiego di piante immunostimolanti  sono il più valido rimedio per proteggere l’intero organismo. 

Integratori immunostimolanti naturali: quali acquistare?

Le erbe officinali sono capaci di stimolare le ghiandole linfatiche nella produzione di anticorpi. Tra i migliori integratori immunostimolanti ti consigliamo dei veri e propri anticorpi naturali come:

La radice di Echinacea è tradizionalmente utilizzata nella profilassi e nel trattamento delle malattie da raffreddamento. L’Echinacea ha attività immunobiologica; si ritiene che la sua azione sia dovuta ad un aumento delle difese endogene, tramite stimolazione aspecifica del sistema immunitario. L’utilizzo principale della piante è nel trattamento delle infezioni delle vie respiratorie e delle basse vie urinarie. E’ in grado di rafforzare le difese dell’organismo nei confronti delle sindromi influenzali o febbrili, con interessamento delle vie respiratorie superiori. Può essere impiegata sia in modo preventivo, che nella malattia in atto.

I cinorrodi o frutti della Rosa Canina sono ricchi in vitamina C, acidi organici, tannini, pigmenti flavonoidi e carotenoidi (provitamina A). I cinorrodi sono quindi un’ottima fonte naturale di Vitamina C, che esplica numerose funzioni. E’, infatti, necessaria al sistema immunitario, all’apparato osseo, alla formazione di collagene e ad un’ampia gamma di funzioni biologiche. La Vitamina C è un antiossidante in grado di proteggere dall’azione dei radicali liberi, andando ad evitare danni cellulari e tissutali. (SKUDO C)

L’Astragalo possiede attività immunostimolanti. Sembra, infatti, che possa stimolare il sistema immunitario attraverso molteplici meccanismi: aumentando  il numero di cellule staminali nel midollo osseo  e nei tessuti linfatici, aumentando la produzione di Immunoglobuline IgA ed IgM nelle secrezioni nasali dell’uomo, stimolando i macrofagi, aumentando la fagocitosi, potenziando l’effetto dell’interferone, attivando i linfociti T e le cellule natural killer.

Oltre altre erbe officinali anche la Propoliè un ottimo stimolante delle difese immunitari. Adatto soprattutto per i bambini, le sue proprità sono simili a quella di un antibiotico ad ampio spettro. Inoltre la propoli ha una duplice funzione: batteriostatica e battericida, attività ulteriormente potenziate dall’aumento delle capacità di difesa dell’organismo contro Virus e Batteri, stimolate dalla Propoli stessa: la sua azione immunostimolante fa crescere la resistenza dell’organismo, favorendo, grazie ai flavonoidi presenti in essa, la sintesi degli anticorpi e l’attività dei macrofagi, in grado d’inglobare l’agente patogeno estraneo e di digerirlo. La sua capacità di stimolare le difese immunitarie generali aiuta a prevenire le malattie da raffreddamento, quali raffreddore, influenza, tonsilliti.
La Propoli possiede anche proprietà antimicotiche ed è praticamente priva di effetti collaterali. Solo raramente ha dato luogo a fenomeni di tipo allergico, non gravi e che cessano alla sospensione del trattamento, imputabili però soprattutto alla qualità scadente e non purificata dai pollini, del prodotto adoperato; quindi è importante sempre utilizzare prodotti di qualità elevata e garantita.

I prodotti interessati per stimolare le difese immunitarie sono: ASTRAGALO – ECHINACEA – VIGORMEL

Come sempre, vi consigliamo di consultare il vostro medico di famiglia che saprà indicarvi cosa è meglio per la vostra salute.

Inoltre se questo articolo ti è piaciuto e lo hai trovato interessante condividilo o lascia un commento, grazie.


Il Blog di Ecol

 

Post a Comment